IL VULCANO NOVARUPTA IL PIU’ POTENTE VULCANO ERUTTIVO DELLA STORIA

3Shares

 

 

L’eruzione di Novarupta, e una delle catene di vulcani della penisola dell’Alaska, parte del Pacific Ring of Fire, è stata la più grande esplosione vulcanica del XX secolo. La potente eruzione ha mandato in aria 12,5 km cubi di magma e cenere, che sono cadute per coprire un’area di 7.800 km quadrati di cenere profonda più di un piede.

ER

 

Nel 1912 la penisole dell’ Alaska fu scossa da numerosi terremoti causate da questo vulcano disastroso , all’epoca fu considerata la più potente eruzione vulcanica del ventesimo secolo . Ancora oggi e costantemente monitorato   dai vulcanologi ,  in quanto gli sciami di piccoli terremoti sono rilevate da una serie globale di sismografi.

ERU1

 

Oggi con la scienza attuale gli scienziati sarebbero in grado di monitorare e prevedere un ‘eventuale eruzione improvvisa . Ne gli ultimi 4000 anni il vulcano a eruttato ben 7 volte , se succederebbe nella nostra epoca metterebbe in pericolo il traffico aereo commerciale , le particelle espulse  durante la fase di eruzione danneggerebbero i motori degli aerei anche a lunghe distanze .

Nel 1912 IL vulcano Novarupta fece una tremenda esplosione ,  e diffuse gas   e nube di cenere verso il cielo , la lava e il materiale espulso dal cratere uscì per 60 ore ricoprendo tutta la regione fino a 470 kilometri , diventando così il vulcano più temuto e potente della storia .